Kassym-Jomart Tokayev ha incontrato gli imprenditori della Cina


Aprendo la tavola rotonda, il Capo dello Stato ha sottolineato che in 27 anni tra il Kazakhstan e la Cina si sono sviluppate relazioni esemplari. E’ stato rafforzato il partenariato strategico, la cui base è un dialogo costante e fiducioso al più alto livello. In questo contesto, Kassym-ZJomart Tokayev ha evidenziato le relazioni amichevoli tra il Primo Presidente del Kazakhstan - Elbasy - Nursultan Nazarbayev ed il Presidente della Cina Xi Jinping, che hanno dato un grande contributo al rafforzamento dei legami bilaterali.

Allo stesso tempo, il Presidente ritiene che la cooperazione kazako-cinese nella sfera economica abbia grandi prospettive. Dopo aver delineato le priorità del partenariato bilaterale, il Capo dello Stato si è concentrato sulle nuove sfide che devono affrontare le comunità imprenditoriali dei due paesi.

In particolare, secondo Kassym-Jomart Tokayev, dovrebbe essere prestata particolare attenzione all'approfondimento della cooperazione innovativa e scientifico-tecnica. Ha confermato l'interesse del Kazakhstan per l'attuazione di progetti comuni con la Cina in questa direzione.

Inoltre, il Presidente ha sottolineato che il Kazakhstan ha ampie opportunità di attrarre nel paese turisti cinesi, e che il turismo d’affari e ricreativo si sta attivamente sviluppando. A questo proposito, il Capo dello Stato ha invitato la comunità imprenditoriale della Cina a istituire centri turistici in Kazakhstan che soddisfino gli standard cinesi 5A.

Kassym-Jomart Tokayev ha parlato delle grandi prospettive che apre la cooperazione tra il Kazakhstan e la Cina nel settore finanziario. Menzionando l'importante ruolo del Centro finanziario internazionale “Astana” in questo processo, il Presidente ha annunciato l'intenzione di creare sulla base del Centro finanziario internazionale un meccanismo di RMB Connect.

- Il progetto RMB Connect consentirà di fare investimenti in yuan. Sono certo che il nuovo ecosistema contribuirà in modo significativo alla diffusione dello yuan cinese nel mondo e diventerà un nuovo centro di insediamento e di compensazione per le operazioni in yuan per le imprese del Kazakhstan e dei paesi della regione", ritiene il Capo dello Stato.

Concludendo il suo discorso, Kassym-Jomart Tokayev ha notato che nelle condizioni di oggi l'interazione nel formato "Governo per le imprese" è uno degli strumenti efficaci per rafforzare la cooperazione nel campo imprenditoriale.

Questo incontro, secondo il Presidente, sarà un passo concreto verso l'approfondimento del partenariato commerciale ed economico tra il Kazakhstan e la Cina.

Nel corso della tavola rotonda sono intervenuti i rappresentanti delle grandi società cinesi, tra cui il direttore generale della China General Technology (Group) Holding Co., Ltd, Lu Yimin, il vicepresidente della Export-Import Bank of China, Ning Yong, il presidente del consiglio di amministrazione del Fondo di cooperazione economica Cina-Eurasia, Zhang Shili, il presidente del consiglio di sorveglianza della China Construction Bank, Yong Qing Wang, il vice presidente del COFCO Group, Luang Zhicheng, il presidente del consiglio di amministrazione di Anhui Jianghuai Automobile Co., Ltd, Jin An e altri.

Created at : 11.09.2019, 11:55, Updated at : 11.09.2019, 11:55