Informazioni per i cittadini stranieri e gli apolidi che desiderano recarsi nella Repubblica del Kazakhstan per la residenza permanente o per ricongiungersi con le loro famiglie (visto di categoria "B8", "C2")


Modulo per richiesta visto di ingresso.pdf

I visti di residenza permanente nella Repubblica del Kazakhstan (B8) per le persone che viaggiano verso la Repubblica del Kazakhstan per il permesso di soggiorno permanente nella Repubblica del Kazakhstan.


Il Visto di categoria "B8" viene rilasciato dalle istituzioni estere della Repubblica del Kazakhstan e del Ministero degli Affari Esteri del Kazakhstan sulla base di una petizione dei cittadini di 48 Stati, ex compatrioti, così come kazaki etnici che viaggiano verso la Repubblica del Kazakhstan per la registrazione di un permesso di soggiorno permanente nella Repubblica del Kazakhstan (senza coordinamento con il Ministero degli Affari Interni della Repubblica del Kazakhstan).

La validità del visto: ingresso singolo fino a 90 giorni.

Elenco dei documenti richiesti:


1. Il modulo di richiesta del visto compilato a mano - 1 copia;

2. Fotografia a colori (dimensioni: 3,5x4,5 cm) - 1 copia;

3. Passaporto originale + 1 copia della prima pagina del passaporto - 1 esemplare;

4. Certificato di nascita – 1 copia;

5. Certificato di matrimonio/divorzio – 1 copia;

6. Ricevuta del versamento della quota consolare nella somma - 75 euro nelle filiali delle banche Intesa San Paolo sul conto della Sezione Consolare dell'Ambasciata del Kazakhstan in Italia con i dettagli (nome e cognome del richiedente del visto):

IT44Y0306905141100000006956.

Via Cassia 913, Roma


Attenzione!

  • Se fosse necessario, il dipartimento consolare può richiedere ulteriori documenti al richiedente per il visto "B8".
  • Il tempo di elaborazione: 30-60 giorni lavorativi.


Visto per ricongiungimento familiare (C2)

Il Visto per "ricongiungimento familiare" viene rilasciato alle persone che sono familiari di cittadini della Repubblica del Kazakhstan che risiedono permanentemente nella Repubblica del Kazakhstan, kazaki etnici e gli ex compatrioti e quelli che hanno ricevuto un permesso di soggiorno temporaneo nella Repubblica del Kazakhstan (per almeno due anni), gli stranieri e gli apolidi, residenti permanentemente nella Repubblica del Kazakhstan, nonché gli immigrati per gli affari.


Il visto viene rilasciato da istituzioni straniere della Repubblica del Kazakhstan (senza un concordo con il Ministero degli affari interni della Repubblica del Kazakhstan) sulla base dei seguenti documenti:


1) la richiesta della persona invitante (in qualsiasi forma);

2) un permesso di soggiorno temporaneo per l'invitato, ad eccezione dei cittadini della Repubblica del Kazakhstan (copia autenticata);

3) un documento d'identità da parte dell'invitante e membri familiari (copie autenticate);

4) conferma di disponibilità finanziaria della persona invitante per il mantenimento di ciascun membro della famiglia con un importo al mese non inferiore al salario minimo stabilito dalla legge della Repubblica del Kazakhstan sul bilancio repubblicano;

5) conferma di possesso da parte della persona che invita di beni sul territorio della Repubblica del Kazakhstan, la superficie di qauli risponde agli standard minimi per ogni membro della famiglia, così come i requisiti sanitari e altri norme stabiliti dalla legislazione della Repubblica del Kazakhstan (una copia autenticata);

6) assicurazione medica per i familiari della parte dell'invitante con un periodo di validità di almeno un anno (internazionale o kazaka);

7) un documento che confermi i rapporti familiari con la persona invitante, rappresentato da organi statali autorizzati della Repubblica del Kazakhstan o di un paese straniero (copia autenticata). Nel caso di emissione della sua autorità governativa autorizzata di uno Stato straniero, il documento deve essere timbrato con il "Apostille" sul documento, e viene fornito con una traduzione regolare nella lingua kazaka o russa;

8) un documento che confermi la presenza o l'assenza di precedenti penali per i familiari adulti rilasciato dall'autorità competente dello Stato di cittadinanza del richiedente con il timbro "Apostille" e traduzione giuridica nella lingua statale (kazaka) o in russo;

9) domanda di visto con una fotografia a colori o in bianco e nero da 3,5 x 4,5 centimetri (domanda nell'allegato);

10) un passaporto valido di uno Stato straniero, o qualsiasi altro documento di identità, accettato da parte della Repubblica del Kazakhstan come tale per concedere il diritto di attraversare il confine di Stato della Repubblica del Kazakhstan;

11) il documento di pagamento originale con la ricevuta del pagamento della tassa consolare per un importo di 170 euro (visto multiplo per il soggiorno fino a 1 anno) o 75 euro (singolo visto di ingresso fino a 90 giorni) sul conto del Dipartimento consolare nella Banca Intesa San Paolo: IT44Y0306905141100000006956. La filiale più vicina dall'Ambasciata della Repubblica del Kazakhstan è la banca Intesa San Paolo sita in Via Cassia, 913, Roma.

Il modulo di domanda del visto viene compilato in modo leggibile a mano o con un computer nella lingua kazaka, russa o inglese. Le risposte alle domande del modulo di domanda del visto dovrebbero essere esaurienti.

Il modulo di richiesta del visto deve essere firmato personalmente dal destinatario del visto.

Per conto di minori, i documenti di visto per il rilascio dei visti vengono presentati dai loro rappresentanti legali.

La Foto applicata sul modulo di domanda di visto deve essere adeguata per l'età di un cittadino al momento dell'esecuzione di un documento con un volto chiaro full-face senza occhiali con vetri oscurati e senza un cappello, ad eccezione di quelli per i quali la portata del copricapo è un attributo obbligatorio della loro appartenenza nazionale o religiosa, con la condizione che la persona raffigurata in tale copricapo viene rappresentata anche nella fotografia del passaporto.


Il passaporto presentato dal destinatario del visto deve soddisfare i seguenti criteri:

1) non dovrebbe essere in dubbio l'autenticità e l'appartenenza al suo proprietario, contenere clausole, note, annulamenti, cancellazioni e correzioni, pagine strappate o ricamati;

2) deve avere almeno 3 pagine vuote destinate ai visti;

3) Il periodo di validità non deve scadere prima di 3 mesi dalla data di scadenza del visto.


Attenzione!

Se fosse necessario, il dipartimento consolare può richiedere ulteriori documenti al richiedente per il visto "С2".

Il tempo di elaborazione: 30-60 giorni lavorativi.


Created at : 2.12.2017, 14:45, Updated at : 13.02.2019, 14:45