La compagnia di balletto “Astana Opera” si è esibita sul palcoscenico del teatro “Carlo Felice”

Dal 20 al 23 dicembre di quest'anno, alla vigilia delle feste natalizie, la compagnia di balletto “Astana Opera" ha presentato in Italia l'arte kazaka. Sul palcoscenico del teatro genovese “Carlo Felice", con tutto esaurito, si è tenuto il balletto "Lo schiaccianoci" di P. Chaikovsky.

La tournee si è svolta nell'ambito del programma "Ruhani zhangyru", con il sostegno del Ministero della Cultura e dello Sport della Repubblica del Kazakhstan e dell'Ambasciata della Repubblica del Kazakhstan in Italia.

Il pubblico italiano ha visto uno dei balletti più amati e ricercati in tutto il mondo, messo in scena dal leggendario coreografo – l'Artista popolare dell'URSS, Yuriy Grigorovich. I biglietti di tutti gli spettacoli de “Lo schiaccianoci" sono stati venduti molto prima dell'inizio della tournee. A guardare il balletto sono venuti sia gli intenditori di questa arte, che i giovani spettatori che stanno ancora scoprendo il meraviglioso mondo del teatro.

Il pubblico ha apprezzato la scenografia impressionante, gli arredi di scena e il merito principale della decorazione scenica: un gigantesco albero di Natale, cresciuto davanti agli occhi degli spettatori, accanto al quale le ballerine sembravano proprio dei bambini da una fiaba.

Le parti principali sono state interpretate dai Lavoratori onorati della Repubblica del Kazakhstan. Nel ruolo di Marie - Aigerim Beketayeva, Madina Besbaeva, Anel Rustemova, nel ruolo del Principe Schiaccianoci si sono esibiti Bakhtiyar Adamzhan, Tair Gatauov, Erkin Rakhmattulaev.

Il direttore artistico della compagnia di balletto “Astana Opera" è l'Artista popolare russa Altynai Asylmuratova. L'orchestra sinfonica e il coro del “Teatro Carlo Felice" sono stati guidati dai talentuosi direttori del teatro “Astana Opera", il Lavoratore onorato del Kazakhstan, Abzal Mukhitdinov e Arman Urazgaliyev.

Created at : 23.12.2018, 21:00, Updated at : 23.12.2018, 21:00