Il 30 ottobre 2019 a Roma l'Ambasciata del Kazakhstan in Italia ha organizzato una tavola rotonda sul tema "Opportunità di investimento della Repubblica del Kazakhstan".


Alla tavola rotonda hanno partecipato parlamentari italiani, rappresentanti delle istituzioni e delle aziende italiane, esperti dell’IsAG, media.

I partecipanti dell’incontro hanno potuto conoscere le opportunità di investimento del Kazakhstan in vari settori, i nuovi approcci del governo kazako nell'attrarre investimenti stranieri. Le società italiane erano fortemente interessate alle prospettive di cooperazione nel settore agroindustriale, alimentare e delle infrastrutture.

Inoltre, ai partner italiani sono state presentate le prospettive di cooperazione con il Centro finanziario internazionale “Astana”, la prima istituzione nella regione dell'Asia centrale che offre una piattaforma legale completa per attrazione, attuazione e protezone degli investimenti.

Inoltre, i partecipanti dell’evento sono stati invitati al forum internazionale sugli investimenti "Almaty Investment Forum: an investment look at Almaty - new opportunities for cooperation".

I rappresentanti della parte italiana hanno sottolineato il ruolo del Primo Presidente della Repubblica del Kazakhstan, Elbasy, N. Nazarbayev, nel mantenere la stabilità socio-politica, garantendo l'armonia interetnica e interreligiosa, nonché gli sforzi per rafforzare la sicurezza globale, dalla promozione del regime di non proliferazione nucleare all'attuazione pratica delle idee di G-Global portatori dei principi dell'uguaglianza, della tolleranza globale e della fiducia.

Oggi in Kazakhstan lavorano circa 40 aziende italiane, come ENI S.p.A, Gruppo Cremonini/Inalca S.p.A, IVECO, Saipem S.p.A, nonché 164 joint venture con partecipazione italiana. Sono stati realizzati con successo i progetti di investimento in settori quali ingegneria, industria leggera, edilizia, industria mineraria e metallurgica.

L'Italia è uno dei maggiori investitori nell'economia del Kazakhstan. Secondo la Banca nazionale della Repubblica del Kazakhstan, nel periodo dal 2005 al 2018 gli investimenti diretti italiani nell'economia del Kazakhstan sono stati pari a 5,8 miliardi di dollari USA, il deflusso di investimenti diretti dalla Repubblica del Kazakhstan in Italia è stato di 60,2 milioni di dollari USA. Nel 2018 il volume degli investimenti italiani ammonta a 216,2 milioni di dollari USA. Nella prima metà del 2019 - 124,6 milioni di dollari USA.

Nel corso della tavola rotonda, le aziende italiane che operano in Kazakhstan hanno condiviso la loro esperienza positiva con i partecipanti.







Created at : 30.10.2019, 10:50, Updated at : 30.10.2019, 10:50